Home |  Organismi dirigenti  |  La rete dei Circoli  |  I nostri Eletti  |  Donne democratiche  |  Articoli  |  Materiali di Comunicazione  |  Newsletter  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  domenica 18 novembre 2018 Partito Democratico Reggio Emilia
| Politiche_2018 | Dichiarazioni | Documenti | Ambiente | Enti Locali | Feste PD | Giustizia Sicurezza | Lavoro Economia | Scuola | Diritti solidarietÓ | Parlamentari | Cons.Regionali |
No a odio e propaganda nazifascista. Una risoluzione PD impegna a inasprire il contrasto

5 novembre 2018

Pubblicato in: AttualitÓ

Una risoluzione presentata dal Gruppo PD in Regione, sottoscritta dalla Consigliera Roberta Mori, chiede al Parlamento di intervenire con strumenti di repressione per evitare che siano autorizzate manifestazioni che si richiamino apertamente al fascismo e al nazismo, di vietare la vendita di gadget e vessilli che riprendano queste ideologie e rendendo certe e severe le pene per coloro che compiano reati d’odio di matrice xenofoba.

Mori, che rappresenta l’Assemblea Legislativa nel Comitato Soci dell’Istituto Alcide Cervi non ha dubbi: «Il clima politico attuale, fomentato da una irresponsabile propaganda di esponenti del Governo e della maggioranza, sta togliendo ogni argine all’odio xenofobo o antisemita, legittimando anche i movimenti ispirati al nazifascismo».

L’atto di indirizzo invita la Giunta regionale ad agire nelle scuole a sostegno dell’educazione alla pace e della conoscenza della storia del Novecento, e chiede a Governo e Parlamento di attuare le indicazioni della UE contenute in una Risoluzione approvata il 25 ottobre scorso dal Parlamento Europeo, che ribadisce l’invito agli Stati membri a mettere al bando i gruppi neofascisti e neonazisti e intraprendere una seria azione culturale, formativa, legislativa e giudiziaria contro chi diffonde l’odio razziale e ideologie di estrema destra.

 «L’abominevole maglietta con cui una consigliera comunale e militante di Forza Nuova pochi giorni fa equiparava il campo sterminio di Auschwitz a Disneyland - sottolinea la consigliera Mori in conclusione - è la rappresentazione plastica di una deriva del pensiero e dei comportamenti che, sostenuti da forze politiche che danno loro sponda strumentalmente, ci impone di non restare indifferenti ma inasprire la lotta contro quell’odio e intolleranza che ci hanno portati al buio dell’umanità».

 

Bologna, 2/11/2018

 

http://wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/oggetti/doc/X/OGAL2018058134.pdf

 



TAGS:
cons.regionali | 

Bookmark and Share



SCRIVI UN COMMENTO [* campi obbligatori]
Nome *
Email
Titolo *
Messaggio *
informativa sulla privacy


Codice *
Scrivi il codice visualizzato in rosso



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna

18 novembre 2017 - Matteo Renzi. Visita al Museo Casa Cervi dedicato alla storia dei movimenti contadini, dell'antifascismo e della Resistenza nelle campagne.
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Ricerca nel sito
»

lavoro economia scuola giustizia sicurezza parlamentari elezioni elezioni e primarie diritti solidarietà ambiente dichiarazioni feste lavoro e economia lavoro cons.regionali elettorale diritti e solidarietà documenti feste pd feste del pd enti locali
Rassegna stampa
Il PD di Reggio Emilia su Facebook
 Partito Democratico Reggio Emilia - Via M.K. Gandhi 22 - 42123 Reggio Emilia - Tel: 0522-237901 - Fax: 0522-2379200 - C.F. 91141410356  - Privacy Policy

Il sito web di PD Reggio Emilia non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto